Se desiderate cucinare un buon lesso, non dovete fare altro che mettere nella pentola la carne quando l’acqua è bollente. Se, invece, volete preparare un brodo succulento, mettete nella pentola la carne quando l’acqua è fredda.
Volete una lievitazione perfetta? Aggiungete una spremuta di limone e impastate. Il lievito si scioglierà meglio e l’impasto verrà amalgamato nella giusta misura.
Per far sbriciolare i blocchi di zucchero di canna indurito, non dovete far altro che mettere nella scatola una fetta di pane fresco. Chiudete con cura. Dopo due ore potete riaprire: lo scopo sarà stato raggiunto.
Per eliminare i residui di pasta dal mattarello, dovete spargerlo di sale e strofinare accuratamente con le mani. Dopo questo trattamento, lavatelo, sciacquatelo e asciugatelo: sarà perfettamente pulito.

Oltre a possedere proprietà medicinali e ad essere utile per l’igiene personale, il bicarbonato di sodio è utilissimo per le grandi pulizie di casa. Soprattutto consente di eliminare gli odori sgradevoli dal frigorifero.
Per rendere brillante la tazza del wc sarà sufficiente un po’ di bicarbonato di sodio (circa 125 ml o mezza tazza) mescolato con 60 ml (1/4 di tazza) di aceto.
Per pulire le zone annerite tra le piastrelle di ceramica, procuratevi un vecchio spazzolino da denti e inzuppatelo in un po’ di bicarbonato di sodio che avrete mescolato con qualche goccia d’acqua.
Il bicarbonato può essere adoperato, diluito con dell’acqua calda, per pulire spazzole e spugne. In cucine, invece, fa ritornare come nuovo forno e fuochi della stufa a gas.