GOMMA SUPERSTAR
I tasti del pianoforte si smacchiano con una comune gomma da disegno. Sceglietene una con gli angoli smussati: potrete raggiungere facilmente ogni punto.
Le tracce di sporco sulle liste delle tende veneziane vanno via passando delicatamente una gomma morbida o la gommapane.
Gli abat-jour di pergamena, anche quelli dipinti a mano, torneranno come nuovi, senza la patina grigia di sporco, se li rinfrescherete con una passata di gommapane.
Una grande gomma, tagliata in misura ed incollata sotto le gambe di una scaletta, di uno sgabello o di un tavolino, impedisce che scivolino.
Un pezzetto di gommapane agli angoli di un quadro terrà la cornice scostata dal muro. questo permetterà che l’aria circoli dietro la tela, evitando il formarsi di impronte sulla parete.

SHAMPOO PER I MAGLIONI
Un maglione di lana rimasto troppo a lungo nell’armadio si è macchiato di giallo? Immergetelo in acqua tiepida in cui avrete sciolto un po’ di shampoo per capelli: serve per ammorbidire le fibre della lana che in queto modo riacquistano elasticità.
E’ il momento di rinfrescare il corredino del fratello maggiore per il nuovo bebè che arriverà. Se trovate delle macchie, toglietele con ammoniaca oppure con una soluzione di ammoniaca e glicerina in parti uguali. Se, però, non scompaiono, ritentate con una soluzione leggera di acido ossalico (otto parti di acqua per ogni goccia di acido) che si applica sul capo bagnato. Si lascia agire e, quando la macchia scompare, si risciacqua accuratamente.
Per togliere le macchie di ruggine, utilizzate sale fino e succo di limone, oppure acqua, aceto e ammoniaca.