A cura della Redazione
Un anno senza Raffaele Di Sarno, il ricordo del Pd di Torre Annunziata Il 20 agosto 2012 il mondo della politica oplontina fu sconvolto dalla scomparsa di Raffaele Di Sarno, storico esponente della Sinistra a Torre Annunziata. Il Partito Denocratico, ad un anno dalla sua dipartita, ne ricorda il valore di uomo e politico. Era il 20 agosto dello scorso anno quando molti di noi rimanemmo senza parole per l’improvvisa scomparsa di Raffele Di Sarno. A soli 53 anni lasciava l’affetto di due figli straordinari e di una moglie di grande umanità e dalla immensa comprensione. Raffaele Di Sarno ha dedicato una parte importante della sua vita alla battaglia per la crescita civile e democratica della città di Torre Annunziata e per affermare l’idea di una sinistra che contribuiva alla modernizzazione dell’Italia e ad un suo sviluppo in favore dei più deboli e dei giovani. Ogni tanto in questi difficili mesi ci siamo sorpresi su tanti accadimenti o passaggi politici delicati a chiederci quale sarebbe stata l’opinione di Raffaele e poi ricordarci,con dolore,che non potevamo più confrontarci in lunghe telefonate o in giri lunghissimi nella città che tanto amavi. A distanza di un anno è immutato il dolore per la tua prematura scomparsa,ma forte è l’impegno a non deludere la tua passione per Torre e per gli ideali della Sinistra. COMUNICATO PD