A cura della Redazione
Consiglio comunale sull´emergenza criminalità a Torre Annunziata Un ordine del giorno aggiuntivo verrà discusso al Consiglio comunale del 2 maggio. Nel corso della seduta, prevista alle ore 8.30 a Palazzo Criscuolo, si discuterà di bilancio consuntivo e debiti fuori bilancio contratti dal Comune a causa di sentenze del Giudice di Pace. Tra questi, quelli derivanti da citazioni in giudizio dei cittadini vittime di "insidie stradali". L´Assise sarà inoltre chiamata a pronunciarsi sul tema della lotta alla criminalità organizzata e sulle strategie da porre in essere per assicurare una maggiore trasparenza in ambito amministrativo ed evitare i rischi di condizionamenti e collusioni. Un tema di stringente attualità, alla luce soprattutto dell´invio della Commissione d´Accesso a Torre Annunziata nominata dal Prefetto di Napoli. L´organismo, insediatosi alcune settimane fa e composto da tre personalità di rilievo nel campo istituzionale, deve far luce su eventuali condizionamenti subiti dall´Amministrazione nell´emanazione degli atti amministrativi. Inizialmente, a tal proposito, era stata paventata la possibilità di indire un Consiglio comunale ad hoc il 9 maggio, su proposta delle opposizioni. Nel Consiglio comunale di giovedì prossimo, si discuterà anche del regolamento per l´affidamento in concessione di beni confiscati alla camorra a favore di soggetti privati no profit.