A cura della Redazione
Giunta Starita in dirittura d´arrivo. Sconfitta la linea del sindaco Continua il toto assessori e si inaspriscono i rapporti tra i partiti che sostengono il sindaco Starita. Ormai definita quasi la totalità dei nominativi che andranno a comporre l´esecutivo cittadino: Ciro Alfieri (vicesindaco) e Angelo Stanzione per l´Api, Gioacchino Langella e Francesco Bisogno per Noi Sud, Giuseppe Raiola per i Progessisti e Democratici (l´ex consigliere Veltro, che ambiva alla carica di assessore, dopo aver fatto campagna elettorale a favore di Enzo Ascione, è stato "scaricato" da quest´ultimo), Giuseppe Auricchio indipendente. Ancora incerto il settimo assessore in quota UdC. A questo punto è facile prevedere che sarà una donna, visto che bisogna necessariamente rispettare la quota rosa per non incorrere in un provvedimento da parte della Prefettura di Napoli. La presidenza del Consiglio sarà appannaggio dell´Api, che candiderà quasi certamente Ciro Portoghese. Qualche incarico di sottogoverno andrà alle forze politiche non rappresentate in giunta. Se le nostre previsioni verranno confermate, la linea del sindaco Starita subirà un prima, sonora sconfitta. Né governo tecnico, né due donne in giunta, nessun divieto per i consiglieri di far parte dell´esecutivo. Tutto nella norma...