A cura della Redazione
Resa dei conti nella maggioranza: i partiti azzerano il CdA della Multiservizi Azzeramento del consiglio di amministrazione dell´Oplonti Multiservizi. Le dimissioni di due consiglieri, Giuseppe Di Leva, in quota Api, e Laura Avella, proposta da Futuro e Libertà, fanno presagire una resa dei conti all´interno della maggioranza per spingere il presidente della Multiservizi Michele Cuomo (foto) a fare altrettanto. Quest´ultimo, infatti, fa parte del gruppo dei Progressisti e Democratici, i cui rappresentanti in consiglio comunale, Carmine Fabbrocini e Gaetano Veltro, si sono astenuti sul riequilibrio di bilancio perché un emendamento presentato dalla stessa maggioranza aveva completamente stravolto la variazione allo stesso bilancio a firma del loro assessore di riferimento Vincenzo Ascione. Nell´interpartitico di centrodestra svoltosi recentemente è stato deciso anche di azzerare il Nucleo di valutazione, in quanto due componenti non sono più parte integrante della maggioranza, sempre più sostenuta dall´asse Api-Noi Sud-UdC.