A cura della Redazione
Petizione del Centrosinistra contro Starita, 500 firme nella prima giornata La tua firma per cambiare Torre Annunziata. Domenica 6 marzo la coalizione di centrosinistra (Pd; IdV, SEL, Federazione di Sinistra e MpA) ha allestito un banchetto per la raccolta di firme contro il malgoverno cittadino. Oltre 500 firme raccolte in due ore, dalle 11 fino alle 13. L’iniziativa si ripeterà domenica 13 marzo sempre allo stesso luogo e alla stessa ora. “Come prima appuntamento – affermano i segretari cittadini dei partiti di centrosinistra – l’adesione è stata abbastanza alta. La gente si avvicinava spontaneamente, senza essere sollecitata a firmare. Segno tangibile di un’insofferenza verso l’attuale amministrazione, che ha aumentato le tasse e depauperato risorse pubbliche senza realizzare i progetti finanziati. Ma la cosa politicamente più raccapricciante del sindaco Starita è l’aver tradito il mandato degli elettori, sostituendo la coalizione vincente di centrosinistra con quella di centrodestra. La raccolta di firme non si limiterà solo alle domeniche presso lo stand allestito in corso Umberto I, ma sarà effettuata tutti i giorni nelle fabbriche della città e nei luoghi di lavoro”. (Dal settimanale TorreSette del 11 marzo 2011)