A cura della Redazione
Italia dei Valori: «No» all´ingresso in giunta del partito Riportiamo di seguito il comunicato stampa diramato dall´Italia dei Valori di Torre Annunziata in riferimento alle trattative per la formazione della nuova giunta Starita. Il partito dell’Italia dei Valori di Torre Annunziata, in merito a voci di un suo ingresso nella neonascente giunta Starita, fa presente che in alcun modo parteciperà ad un esecutivo dove all’interno ci siano forze politiche del centrodestra. Comunica che in data 14 luglio 2010 il segretario provinciale dell’IdV, avv. Elpidio Capasso, ha commissariato il partito a Torre, nominando commissario il dott. Antonio Gagliardi, vice presidente regionale del partito. Nel contempo i consiglieri comunali dell’IdV, Luigi Cirillo e Francesco Gentile, hanno rimosso dalla carica di capogruppo il consigliere Raffaele De Stefano, nominando al suo posto il consigliere Cirillo. Si diffida, pertanto, chiunque ad utilizzare il nome del partito dell’Italia dei Valori con l’unico scopo di elemosinare incarichi e funzioni negli organismi di governo e sottogoverno. Per coloro che continueranno a perseguire tali comportamenti, lesivi della coerenza e della dignità dell’Italia dei Valori, saranno assunti immediati provvedimenti disciplinari che produrranno l’espulsione dal partito. Il commissario cittadino IdV dott. Antonio Gagliardi