A cura della Redazione
Il segretario regionale del Pd: «Votare il Bilancio, un atto di responsabilità» Pubblichiamo il comunicato inviato dall´Ufficio Stampa del Pd Campania, a firma del segretario regionale Enzo Amendola, nel quale si parla della crisi politica a Torre Annunziata e dell´arresto del boss Umberto Onda. La situazione politica e amministrativa di Torre Annunziata richiede uno sforzo di responsabilita´ da parte di tutti. Bisogna tenere insieme un quadro di rilancio incisivo dell´azione amministrativa con una linearita´ d’indirizzo politico, innanzitutto per fronteggiare i drammatici problemi della città. Occorre che ci sia un atto di coerenza votando il bilancio, per poi consentire al centrosinistra di esercitare appieno il mandato elettorale affrontando le questioni piu´ spinose a partire dal lavoro e dalla lotta alla camorra. Per questo vorrei sottolineare il valore l´arresto, avvenuto oggi, di Umberto Onda, boss del clan Gionta catturato grazie al grande lavoro della magistratura e delle forze dell´ordine. Questo e´ un segnale importante che può dare fiducia alla città e alla stragrande maggioranza della popolazione. Enzo Amendola Segretario regionale Partito Democratico