A cura della Redazione
Il sindaco Starita vara la nuova Giunta: ecco le deleghe degli otto assessori Alle ore 9,00 di stamani, il sindaco Giosuè Starita ha varato la nuova squadra di governo. L’esecutivo sarà composto da otto assessori, cinque del Partito Democratico, uno dell’Italia dei Valori, uno del Psdi ed un “tecnico” scelto dallo stesso primo cittadino. Confermati quattro nomi: si tratta del vicesindaco Tommaso Solimeno e di Michele Cuomo, entrambi del Pd, di Giuseppe Auricchio (tecnico) e di Ciro Alfieri (Psdi). Le new entry sono Carmine Borrelli (Pd), che ha ricoperto già il ruolo di assessore durante le consiliature Cucolo bis e Monaco; Francesco Colletto (Pd), geometra, alla sua prima esperienza amministrativa; Pierluigi Ilardi (Pd), già assessore e consigliere comunale nel Cucolo bis; Antonio Gagliardi (IdV), anch’egli assessore con Cucolo bis e Monaco e capogruppo del partito dipietrista in consiglio comunale. Sanata, in tal modo, la frattura con l’Italia dei Valori, all’indomani della bocciatura del Bilancio di previsione 2009 da parte del partito del gabbiano arcobaleno. Restano fuori, invece, MpA e UdC, due forze politiche per le quali si era paventata, nei mesi scorsi, la presenza di un loro rappresentante in giunta. Con la nomina degli otto assessori, il sindaco Starita ha rimescolato anche le deleghe. Confermata la carica di vicesindaco per Tommaso Solimeno, che si occuperà anche di Lavori Pubblici, Arredo Urbano, Cimitero e Società Partecipate. Giuseppe Auricchio continuerà ad avere le deleghe alla Sicurezza Urbana, Polizia Locale, Traffico e Viabilità, Risorse Umane e Protezione Civile. A Ciro Alfieri spetterà occuparsi di Politiche Sociali, Pari Opportunità, Terza Età, Centri Sociali, Emarginazione, Informagiovani, Sanità, Politiche di sostegno agli affittuari. A Michele Cuomo sono state affidate le deleghe a Patrimonio e Demanio, Politiche Attive per la Casa, Sport, Mercati, Risorsa Mare, Anagrafe e Stato civile. Per quanto riguarda i nuovi quattro assessori (nella foto), Carmine Borrelli si occuperà di Ambiente e Territorio, Ecologia, Raccolta differenziata ed Informatizzazione. Francesco Colletto guiderà l’Assessorato al Porto, Edilizia Scolastica e Giudiziaria. Antonio Gagliardi ricoprirà il ruolo di assessore alle Finanze, Bilancio, Tributi, Attività Produttive (Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura), Zona Franca Urbana, Formazione e Lavoro. Pierluigi Ilardi, infine, eredita dalla professoressa Maria Elefante le deleghe alla Cultura, Turismo e Spettacolo, Pubblica Istruzione, Biblioteca, Musei ed Archivio Storico. Al sindaco resteranno le deleghe all´Urbanistica e all´Avvocatura e Contratti. Escono, dunque, dalla giunta la prof. Maria Elefante, l’imprenditore Vincenzo Sola e l’avv. Dario De Falco. Stasera, alle 18,30, conferenza stampa del sindaco Giosuè Starita, che presenterà la giunta alla carta stampata. DO.GA.