A cura della Redazione
Si è dimesso l´assessore ai Lavori Pubblici Michele Cuomo L´assessore ai Lavori Pubblici del comune di Torre Annunziata Michele Cuomo (nella foto), questa mattina, alle ore 10,15, ha rassegnato le dimissioni dalla giunta Starita, dissentendo con l´esecutivo in merito alla programmazione delle opere pubbliche. In particolar modo, Cuomo ha dichiarato di non condividere la linea dell´Amministrazione comunale per quanto concerne il nuovo assetto del territorio. L´assessore Cuomo era stato nominato nel 2007, in qualità di tecnico, in quota alla componente ex Ds del Partito Democratico. Nell´ultimo mese non aveva partecipato alle sedute di giunta in aperta polemica con il sindaco Giosuè Starita, che a suo dire, non lo avrebbe consultato in merito a delibere riguardanti le deleghe del suo assessorato. Si tratta della quinta defezione in giunta in poco più di un anno e mezzo, tutte per dimissioni. Prima di Cuomo, infatti, avevano lasciato i loro incarichi l´assessore del Pd Mario Iovane (Sanità e Pubblica Istruzione), Franco Gentile dell´IdV (Cultura e Spettacolo), Massimo Manna di Rifondazione Comunista (Ambiente), e Vincenzo Angellotti, del Psdi (Sport e Informagiovani). Fino a qualche mese fa c´era piena sintonia tra il sindaco Starita e l´assessore Cuomo. Cosa è accaduto in questo breve lasso di tempo, da spingere Cuomo ad una decisione così eclatante?