A cura della Redazione
L´assessore Manna risponde ai visitatori di torresette.it Qui di seguito le risposte dell´assessore all´Ambiente Massimo Manna alle domande dei nostri lettori: Egregio Sig. Sindaco TorreSette, pubblica oggi un interessante articolo riguardante questo nuovo sistema elaborato dalla Soc. ASSING S.P.A. di Roma, chiamato "THOR". Ma che aspettiamo a farlo nostro? Risolverebbe i problemi di Torre Annunziata e dei comuni limitrofi, visto che il sistema di riciclaggio dei rifiuti diventa ORO, vista la possibilità di avere risorse energetiche senza una goccia di inquinamento. Cerchiamo di affrontare il problema in modo serio e definitivo, vista questa possibilità. Mi piacerebbe avere una risposta su questa idea, e sapere quali sono le relative intenzioni dell´amministrazione torrese. Grazie Sasà Risposta: L´argomento trattato da TorreSette è molto interessante e sarà sicuramente motivo di approfondimento da parte dell´amministrazione comunale. Però prima di pensare agli impianti, io ritengo sia prioritario iniziare la raccolta differenziata. Per l´assessore Manna. Da qualche settimana sono stati distribuiti in parrocchie e negozi della città volantini sulle modalità della raccolta differenziata."Torre sud" è quasi del tutto sprovvista di cassonetti per plastica, carta e vetro. Da anni il portabagagli della mia auto è un contenitore di differenziata che svuoto laddove mi è possibile. Da alcuni giorni è diventata un´impresa trovarne uno vuoto in tutta la città. Dovrò comprarmi un furgone? Qualora (quando!?) partisse la raccolta porta a porta sarà un ulteriore privilegio per i cittadini di "Torre nord"? (ESASPERATA) Risposta: La raccolta differenziata già è in fase di realizzazione in alcuni parchi di via Carminiello (zona sud di Torre), nei parchi di via Staiano e nel parco Oplonti. Mercoledì prossimo, l´Arpac (Agenzia Regionale di Protezionale Ambientale Campania) sarà a Torre per verificare la fattibilità di un´isola ecologica provvisoria, punto di riferimento per i cittadini di quelle zone sprovviste (per ora) dei contenitori per la raccolta differenziata. Volevo sapere dall´assessore Manna, il motivo per il quale non viene prelevata la monnezza da Via Prota dal giorno 25 Dicembre e non un giorno dopo, facendo diventare una delle poche strade signorili di questo comune oplontino una vera discarica abusiva e vera dimora di "TOPOLONI". Siamo a rischio colera. (FABBRIZIA) Risposta: Via Prota doveva essere parzialmente pulita la notte scorsa, come aveva pure anticipato torresette.it nelle 24 News. Purtroppo all´ultimo momento il Commissariato per l´emergenza rifiuti non ci ha autorizzato a prelevare le 20 tonnellate di immondizia previste. Contiamo di farlo stanotte. Voglio comunque assicurare i cittadini delle altre strade che ancora presentano cumuli di immomdizia dal dicembre scorso, che da mercoledì saremo autorizzatati a prelevare 80 tonnellate di rifiuti al giorno per 15 giorni. E incominceremo proprio da quelle strade che sono state, nostro malgrado, finora trascurate. Egregio assessore. Potreste dirmi gentilmente quando si prendono la spazzatura a via Molini Idraulici??? xkè nn ce la facciamo + stiamo con una puzza dal 2007 da dicembre!!!! Nemmeno una volta se la sono presa sta spazzatura!!! Che cavolo xò!!! Rispondete (CITTADINO) Risposta: Come ho detto prima, da mercoledì interverremo in quelle strade dove l´emergenza è maggiore. Via Molini Idraulici è tra le priorità. Assessore, quando parte questa benedetta raccolta differenziata? E quando si metterà mano a ristrutturare le nostre strade piene di voragini? Sindaco ed Assessori, non fateci pentire di avervi dato la nostra fiducia (MASSIMO) Per l´assessore Manna e Sindaco Starita Se uno dorme, l´altro pure... SVEGLIATEVI! Spiegateci perché la raccolta differenziata non parte. Certo non è colpa dei cittadini, anzi sì, perché sono loro che vi hanno votato! Dove vivete? Uscite in strada e guardateVi attorno, sentite le lamentele dei vostri compaesani e cercate almeno di tamponare necessariamente almeno quello che potete fare... Ci vediamo alle prossime elezioni! Frank 38 Risposta: Il piano per la raccolta differenziata è stato rivisto per estenderlo a tutto il territorio. Entro la settimana la Oplonti Multiservzi lo trasmetterà al Comune che dovrà poi attuarlo. E´ vero, ci sono ritardi, ma questi non sono completamente imputabili all´amministrazione comunale per una serie di motivi. Innanzitutto perchè nel bilancio 2007 non c´erano risorse economiche da poter spendere. Con il nuovo anno, invece, prevediamo un bel po´ di finanziamento comunali, a cui andranno ad aggiungersi quelli provinciali e regionali. Torre Annunziata fungerà da Ente pilota di quattro Comuni per la realizzazione della raccolta differenziata. Entro il 15 di febbraio la Provincia ci consegnerà 300 contenitori per la raccolta differenziata che andremo a collocare nelle scuole e in altri sei parchi della città. Negli istituti scolastici, infatti, verranno realizzate delle eco-piazzole, dove il fine di queste ultime nelle scuole è esclusivamente educativo, in quanto esse sono volte a favorire un percorso virtuoso che dagli studenti arrivi alle loro famiglie. Lungi da me utilizzare le scuole come isole ecologiche cittadine. Voglio aggiungere, infine, che il quartiere Deriver ha richiesto ed ottenuto i contenitori per la raccolta differenziata, organizzando in proprio il servizio. Per quanto riguarda, invece, gli altri materiali differenziati (pile, medicinale), è in fase di approntamento il bando per il relativo servizio di smaltimento. Mentre stiamo stipulando due convenzioni: una per la raccolta del tessile in appositi contenitori, l´altra per ritirarte il toner negli uffici pubblici e nelle scuole. Assessore dove dobbiamo sversare i barattoli di alluminio? Risposta: L´alluminio, insieme alla banda stagnola, va depositato nei contenitori multimateriali (di colore blu). Quelli per la plastica, per intenderci. Nella foto l´assessore Massimo Manna