A cura della Redazione
Terra Madre Day, da Torre Annunziata al Salone del Gusto di Torino «Siamo onorati ed orgogliosi di contribuire al già ricco programma di eventi ed incontri del Salone Internazionale del Gusto che si apre oggi a Torino. Mai avremmo immaginato che l’appuntamento di Terra Madre Day, organizzato qui a Torre Annunziata il dicembre scorso, ci portasse, in meno di un anno, così lontano!». Questo il commento soddisfatto di Pierpaolo Telese, presidente onorario di Verso Sud di Torre Annunziata. Grande festa per l’inaugurazione del Salone al Lingotto a Torino, ma anche festa per la nostra città che stasera sarà raccontata attraverso la presentazione dell’esperienza del Gruppo d’acquisto Biologico e Sostenibile che proprio dal Terra Madre Day prese ispirazione e linfa. Dalla primavera scorsa, Verso Sud e Slow Food Vesuvio hanno avviato l’originale esperienza di Gruppo d’Acquisto che ha subito riscosso un notevole successo di aderenti e un crescente interesse da parte di numerosi produttori locali e campani che, settimanalmente, aggiornano il paniere con frutta, verdura, biologica e sostenibile, e con prodotti dei Presidi Slow Food della Campania. Stasera infatti, alle 19, presso il Padiglione 3 stand di Slow Food Campania e Basilicata, viene presentata l’esperienza del Gruppo d’acquisto Biologico e Sostenibile: "Dal reale al virtuale e ritorno Progetti: Il gruppo d´acquisto biologico e sostenibile di Torre Annunziata". Il tema scelto mette in evidenza il mix originale tra produttori, coproduttori e tecnologia informatica, consultabile sul sito www.associazioneversosud.org/gab. «La presentazione del Gruppo d’Acquisto Torre Annunziata al Salone Internazionale del Gusto - ha detto Maria Lionelli, di Slow Food Vesuvio - ha lo scopo di confrontare le migliori esperienze di Gruppi d’acquisto in Italia e in Europa per creare una best practice, una rete tra le esperienze di gruppi d’acquisto che condividono con noi principi e finalità e per creare un marchio».