A cura della Redazione
Torre Annunziata e la cultura, la mostra di Enzo Celone Una mostra d´arte contemporanea per riportare Torre Annunziata al centro del dibattito politico-economico-culturale. Enzo Celone, architetto e scenografo Rai, già assessore al Comune oplontino, presenta "La Baia di Oplonti, il futuro di Pompei". L´evento, in programma sabato 11 ottobre alle ore 10.30 in via Poerio n. 11, si inserisce nell´ambito della "Giornata del Contemporaneo" promossa da AMACI (Associazione dei Musei d´Arte Contemporanea Italiani). «Ci credo! La recente nomina di giovani e preparati assessori, scelti tra i professionisti della società civile, mi riempie di energia. Diamogli mezzi, tempo e fiducia. Hanno cominciato subito a lavorare con impegno e i risultati già si vedono. Un sincero in bocca al lupo», ha affermato Celone. L´ex assessore è da sempre impegnato nel rilancio culturale e turistico di Torre Annunziata, sito Unesco per la presenza degli Scavi di Oplonti. Suo era il progetto di realizzare il Museo degli Ori di Oplonti nei locali della Stazione Fs di Torre Annunziata Città, idea che non ha visto mai la luce nonostante, nel corso di oltre dieci anni, si siano succeduti proclami e promesse.