A cura della Redazione
Ritorna "Pentagramma Oplontino" con un omaggio a Raffaele Viviani Rieccola, puntuale, la rassegna musicale “Pentagramma Oplontino”. Anche quest’anno il Circolo Professionisti e Artisti non ha voluto privare la città di un appuntamento culturale di notevole spessore artistico. Quella che si inaugura sabato 11 febbraio (ore 21.00) è la quarta, consecutiva edizione della kermesse che si avvale della direzione artistica di Angelo Ruggieri. Il virtuoso musicista torrese ha approntato un cartellone molto variegato (sei concerti da febbraio a maggio 2012) che spazia e si dilata sulle sette note attraverso un percorso musicale notevolmente ricco di spunti delicati, eleganti, raffinati. Il concerto di apertura della rassegna vivrà di un protagonista assoluto: Raffaele Viviani. Un omaggio al grande commediografo e compositore stabiese pensato, scritto e realizzato da Aniello Palomba (chitarra), Salvatore Della Vecchia (mandolino) ed Elisabetta D’Acunzo (voce cantata e recitata). Tre artisti di assoluto valore, talenti puri che andranno a prolungare la già corposa lista di eccelsi musicisti che “Pentagramma Oplontino” è riuscito a far transitare a Torre Annunziata.