A cura della Redazione
Il ricordo di Maria Orsini Natale nell´anniversario della sua scomparsa Nell’anniversario della morte di Maria Orsini Natale (l´11 novembre di un anno fa), si è tenuta stamane una commemorazione in suo onore al Liceo Artistico “Giorgio De Chirico” di Torre Annunziata. A renderle omaggio personaggi illustri, amici, parenti e collaboratori della scrittrice torrese. Maria Orsini è stata ricordata parlando del suo capolavoro più famoso, il romanzo “Francesca e Nunziata”, ma anche delle altre sue opere, forse meno conosciute ma ugualmente impregnate di quel tocco artistico che la contraddistinguevano. Soprattutto, però, i familiari hanno voluto raccontarci chi era Maria Orsini Natale, e non solo come scrittrice. Hanno voluto far conoscere anche a noi chi fosse davvero quella donna, tanto eccentrica nel vestire, quanto semplice e nobile nell’animo. Per lei, scrivere era una missione, i cui frutti dovevano andare a beneficio dei giovani. Erano loro i suoi più importanti interlocutori e destinatari della sua arte. In questo giorno il nostro animo non può altro che essere invaso dalla nostalgia e dal dispiacere, poiché poche città possono vantare di aver partorito nel proprio territorio persone di uno spessore morale pari a quello di Maria Orsini Natale. FLORIANA VACCARO