A cura della Redazione
Vendita abusiva di prodotti caseari e furto energia elettrica, due denunce Operazione dei carabinieri della Compagnia di Torre Annunziata. I militari hanno denunciato in stato di libertà due fratelli che vendevano e conservavano prodotti caseari in un deposito abusivo. Quattordici chilogrammi di latticini sono stati sequestrati in quanto destinati alla vendita senza autorizzazione. I due, inoltre, si erano allacciati abusivamente alla rete elettrica, e sono accusati anche di furto di energia elettrica. Personale dell´Asl e dell´ENEL ha coadiuvato l´operazione degli uomini dell´Arma, nella quale è stato appurato un prelievo irregolare di elettricità pari a circa 4 mila euro. Nell´ambito dei servizi di accertamento volti al contrasto dell´illegalità sul territorio, i carabinieri hanno anche arrestato Gioacchino Orofino, 48 anni, per violazioni alla misura della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel Comune di Torre Annunziata. L´uomo è in attesa di rito direttissimo. Infine, quattro persone, di cui un minorenne, sono stati deferiti in stato di libertà per guida senza patente, che non avevano mai conseguito.