A cura della Redazione
Armi nell´officina, arrestati due incensurati di Torre Annunziata Due pistole, una bomba a mano ed un centinaio di proiettili di vario calibro. E´ un piccolo arsenale quello che Alessandro Forte, 27 anni, e Giuseppe Avvisato, 34 anni, custodivano nella loro officina meccanica a Trecase. Entrambi di Torre Annunziata ed incensurati, sono stati arrestati dai carabinieri dell´Aliquota Operativa della Compagnia oplontina. Le accuse a loro carico sono di detenzione abusiva di arma da fuoco e ricettazione. Sulle armi sequestrate saranno effettuati i rilievi dal Racis di Roma per capire se siano state utilizzate in agguati camorristici o atti intimidatori. I milotari hanno rinvenuto, più specificamente, una pistola hs calibro 9 luger con matricola abrasa; una pistola cztt9 calibro 9 non censita; una bomba a mano srcm a carica ridotta, in buono stato di conservazione; 109 proiettili (50 calibro 357 magnum, 35 calibro 9,5 calibro 38s, 4 calibro 40 e 15 calibro 7,65.