A cura della Redazione
Maxi blitz dei carabinieri al Quadrilatero delle Carceri Maxi blitz dei carabinieri del Gruppo di Torre Annunziata. I militari hanno circondato, fin dalle prime ore dell´alba, il Quadrilatero delle Carceri ed in particolare Palazzo Fienga, roccaforte del clan Gionta. Diverse le misure di custodia cautelare eseguite nei confronti di persone ritenute affiliate alla cosca. Dovrebbero essere otto. L´intera zona è stata circondata dai mezzi dell´Arma e sorvolata fin dalla nottata dagli elicotteri, a supporto dell´operazione, nel corso della quale non è stato rintracciato il boss Aldo Gionta, che ora è ricercato.