A cura della Redazione
Savoia, Tribunale del Riesame si pronuncia sulle sorti del presidente Luce Il Tribunale del Riesame si pronuncerà martedì 26 novembre sulla richiesta di scarcerazione di Lazzaro Luce, finito in galera in seguito ad un´inchiesta su presunti appalti truccati all´Asl di Caserta. A renderlo noto è l´amministratore unico del Savoia, Quirico Manca, che in una nota ha smentito indiscrezioni di stampa relative alla conferma della detenzione in carcere del patron del club di Torre Annunziata. «Notizia falsa e senza alcun fondamento», ha aggiunto Manca che riafferma, a nome dell´intera società, «la piena solidarietà alla famiglia Luce in questo delicato momento». «Si pregano tutti gli organi di stampa - ha concluso Manca - di utilizzare la dovuta accuratezza e deontologia professionale nel riportare notizie che possano ulteriormente turbare animi già provati da una vicenda così pesante».