A cura della Redazione
Porto abusivo di armi, due arresti. Operazione contro parcheggiatori abusivi I carabinieri della Compagnia di Torre Annunziata, agli ordini del capitano Michele De Riggi, hanno arrestato due persone in piazza Cesaro. Si tratta di Luigi Losco, 24 anni, e Aniello Di Maria, 29 anni. Per loro l´accusa è di porto abusivo di arma clandestina e ricettazione. I due si trovavano a bordo di uno scooter, tra l´altro già sottoposto a fermo amministrativo, quando sono stati fermati dai militari, insospettiti dal loro atteggiamento. Vistisi braccare dai carabinieri, Losco e Di Maria hanno tentato di fuggire, ma sono stati bloccati dagli uomini dell´Arma. nel corso della perquisizione, i carabinieri hanno rinvenuto una pistola marca Walther PPK calibro 7.65 con matricola abrasa, perfettamente funzionante, con colpo in canna e provvista di caricatore con ulteriori 6 cartucce, che Losco, passeggero del ciclomotore, tentava di occultare tra le gambe. Gli arrestati sono stati condotti alla casa circondariale di Napoli. Ancora un´operazione dei carabinieri di Torre Annunziata volta a contrastare il fenomeno dei parcheggiatori abusivi. Nel corso di alcuni controlli sul lungomare Marconi (zona giardinetti), i militari hanno allontanato tre parcheggiatori abusivi, a due dei quali sono state elevate contravvenzioni per oltre 700 euro, e sequestrati i proventi dell’attività illecita (50 euro ciascuno). Elevate, inoltre, quattro contravvenzioni ad autisti indisciplinati.