A cura della Redazione
Rapina a "Tufano Elettronica", arrestato un minorenne Un altro arresto per la rapina commessa ai danni dell’esercizio commerciale “Tufano Elettronica”. Ad essere fermato un minorenne, A.B. abitante in via Luna a Torre Annunziata. Nel primo pomeriggio di oggi, infatti, alle ore 15, i militari della locale Stazione Carabinieri, con il supporto del NOR della Compagnia, diretta dal capitano Luca Toti, sottoponevano a fermo di indiziato di rapina il diciassettenne A. B., con precedenti penali. I carabinieri accertavano che in data 27 maggio, il minore aveva perpetrato la rapina in danno di "Tufano Elettronica s.r.l."., di piazza Cesàro, in concorso con Luigi Albergatore, 23 anni, già tratto in arresto per i medesimi fatti, nonché con altro soggetto in corso di identificazione. Nell’operazione, veniva rinvenuto e posto sotto sequestro un "Piaggio Runner", utilizzato dai rapinatori quale mezzo per darsi alla fuga (il motociclo era stato poi riverniciato). Dopo i rilievi foto dattiloscopici, l’arrestato veniva trasferito presso l´Istituto Penitenziario Minorile di Napoli Colli Aminei, a disposizione dell’Autorità giudiziaria.