A cura della Redazione
Grave incidente sulla via dei cantieri: muore un 31enne di Torre Annunziata Scontro frontale tra due auto in via Alcide De Gasperi, la cosiddetta strada dei cantieri che collega Torre Annunziata a Castellammare di Stabia. Grave il bilancio dell’incidente: un morto e tre feriti. Felice Gallo, 31 anni di Torre Annunziata, che viaggiava da solo su un’Honda Jazz di colore blu, è deceduto in ospedale, mentre gli occupanti dell’altra vetture coinvolta nell’incidente, una Ford Focus, sono rimasti feriti e ne avranno per 15 giorni. Erano circa le 16 di ieri pomeriggio quando, probabilmente per un sorpasso, Gallo ha perso il controllo della sua autovettura che ha invaso la corsia opposta e si è schiantata contro una Focus Ford, sulla quale viaggiavano Daniele Matrone e sua madre, ambedue di Torre Annunziata. L´impatto è stato violento e le due auto si sono accartocciate l´una contro l´altra. Sul posto si sono portati immediatamente gli agenti di Polizia Municipale stabiesi, agli ordini del capitano Vecchione, e quelli del Commissariato della Polizia di Stato, diretti dal primo dirigente Andrea Curtale e dal vice Stefania Grasso, che hanno cercato di ricostruitre la dinamica dell´incidente. Al momento del violento impatto, Gallo era ancora vivo e cosciente. Trasportato con l’ambulanza del 118 all’ospedale San Leonardo di Castellammare, è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico per tamponare l’emorragia interna dovuta al grave trauma addominale subito. Purtroppo le sue condizioni, già gravi, sono precipitate e l’uomo è spirato sotto i ferri. Accompagnati in ospedale anche gli altri feriti, Matrone e sua madre. Coinvolta nell’incidente anche una Clio sulla quale viaggiava Giovanni Buscaglia e la moglie. Venivano dalla Liguria per trascorrere qui le ferie pasquali. Anche la donna è stata medicata per contusioni, ritenute guaribili in pochi giorni.