A cura della Redazione
Manomesso il bancomat della Banca Monte dei  Paschi Siena Il bancomat della filiale di Torre Annunziata della Banca Monte dei Paschi Siena è stato manomesso da ignoti alle prime luci dell’alba. E’ stato un carabiniere, cliente dell’istituto senese, intorno alle ore 9.00 di questa mattina, ad accorgersi della presenza di un apparato estraneo allo sportello automatico. Si tratta di una barra metallica contenente una microcamera collegata ad un videofonino, abilmente camuffata nella parte superiore dell’apparecchio, che consente di registrare i codici segreti e di uno skimmer, inserito nel vano d’ingresso delle carte, che registra le bande magnetiche delle tessere. Il militare ha immediatamente fatto scattare l’allarme facendo intervenire i colleghi della compagnia di Torre Annunziata che hanno sequestrato i due congegni ed allertato i responsabili della filiale della banca. I carabinieri hanno acquisito agli atti il filmato della telecamera a circuito chiuso dell’Istituto di credito che consentirà di stabilire quanti clienti sono stati oggetto di questo tentativo di truffa ed anche di identificare probabilmente i volti dei malfattori. Infatti, il tempestivo intervento del militare dell’arma potrebbe aver scongiurato l’ipotesi di clonazione delle carte che sono state utilizzate dal momento della manomissione fino all’intervento dei carabinieri. Naturalmente sono in corso indagini molto approfondite sul caso che è il primo della specie registrato a Torre Annunziata.