A cura della Redazione
I Nas chiudono un pastificio a Torre Annunziata Pasta prodotta in locali non igienici e con macchinari vecchi. I carabinieri del Nas di Napoli hanno predisposto la chiusura di un pastificio di Torre Annunziata dopo averne scoperto gravi carenze strutturali e igienico-sanitarie. La struttura è situata in piazza Risorgimento, nei pressi della stazione Fs di Torre Centrale. I militari hanno anche sequestrato 400 tonnellate di pasta già confezionata conservata in locali non idonei. Dall’ispezione della struttura in particolare è emerso che i locali di produzione e stoccaggio della pasta erano fatiscenti; le attrezzature e le apparecchiature dell’opificio erano usurate e prive di manutenzione igienico-tecnica. Il titolare del pastificio è stato segnalato all’autorità sanitaria.