A cura della Redazione
Torre del Greco - Proseguono i lavori per la riqualificazione delle strade cittadine

Proseguono a ritmo incessante i lavori di riqualificazione delle arterie di Torre del Greco nell’ambito del programma Più Europa. E nei prossimi giorni sono annunciate altre variazioni alla viabilità ordinaria proprio per favorire gli interventi destinati, secondo le intenzioni dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Ciro Borriello, a migliorare l’assetto viario di diverse arterie cittadine. La prima in ordine di tempo è quella che vedrà, lunedì 8 giugno, la chiusura al traffico veicolare della prima parte di via Madonna del Principio. In particolar, per favorire i lavori di riqualificazione che stanno interessando anche via Cesare Battisti e corso Vittorio Emanuele, sarà chiuso al transito il tratto di via Madonna del Principio che da Monsignor Felice Romano porta a ridosso della chiesa Santa Maria del Principio (conosciuta in città anche come chiesa di Sant’Anna). Contemporaneamente, però, sarà riaperto al traffico largo Riscatto Baronale, lo spiazzale che si trova a valle delle scale della villa comunale, proprio per non creare ulteriori disagi al traffico veicolare. “Nei tempi previsti – fa sapere l’assessore ai Lavori pubblici, Luigi Mele, che sta seguendo da vicino l’intero evolversi degli interventi del programma Più Europa – la ditta incaricata dell’intero lotto di lavori tra via Battisti e corso Vittorio Emanuele ha consegnato questa area, fatto questo che ci permetterà di smistare il traffico diretto verso il corso lungo una direttrice altrettanto congeniale”.

L’attenzione mostrata dai responsabili e dagli operai incaricati dei lavori e la necessità di ultimare tutte le opere entro ottobre, porterà l’amministrazione comunale l’altra settimana, a partire da lunedì 15 giugno, a procedere alla chiusura parziale della parte intermedia di via Cesare Battisti. In particolare, gli interventi programmati a metà mese riguarderanno l’area di attraversamento pedonale posta tra via Monsignor Felice Romano e largo Riscatto Baronale: “Proprio per favorire questa attività – prosegue Mele – via Monsignor Felice Romano sarà percorribile a senso unico di marcia in direzione Ercolano, con restringimento su un’unica carreggiata lungo via Cesare Battisti”.

“Ancora una volta – conclude il rappresentante della giunta Borriello – chiediamo la collaborazione di tutti, in particolare degli automobilisti e dei residenti delle zone interessate. Siamo consapevoli di chiedere ai nostri concittadini l’ennesimo sacrificio, ma siamo altrettanto convinti che questa pazienza sarà ampiamente ripagata tra qualche mese, quando a disposizione dei torresi ci saranno strade nuove e decisamente più confortevoli”.