A cura della Redazione
Torre del Greco. Concluso il progetto "La Costituzione" per le scuole

Far conoscere agli alunni delle quinte elementari di Torre del Greco la Costituzione italiana, i cui principi fondamentali sono spesso sconosciuti ai giovanissimi alunni. È il risultato ottenuto grazie al progetto di lettura “La Costituzione”, promosso dalla casa editrice “L’isola dei ragazzi” in collaborazione con l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Ciro Borriello e in particolare dall’assessore alla Pubblica istruzione Romina Stilo. A chiudere la rassegna una iniziativa che si è svolta nell’aula magna dell’istituto comprensivo Angioletti, manifestazione alla quale hanno preso parte anche l’editore Serena Altieri e gli autori del libro “Il marchese di Collino o dell’educazione civica”, Giovanni Calvino e Giovanni Parisi.

Il progetto aveva come punto principale la lettura del volume, che è stato distribuito a tutti i partecipanti all’iniziativa. “Il progetto – spiega l’assessore Stilo – ha coinvolto circa mille studenti delle quinte elementari. Le classi hanno partecipato a diversi incontri con gli autori e a laboratori condotti dai loro docenti”.

 

Il libro, scritto a quattro mani da Giovanni Calvino e Giovanni Parisi, racconta le vicende di Francesco, dodicenne nipote del sindaco del paese, che riesce con la purezza dell’età e il rispetto talvolta inconsapevole dei principi fondanti della Costituzione italiana a risolvere tanti problemi una volta sostituito il nonno, ammalatosi improvvisamente. “La partecipazione delle scuole – prosegue l’assessore alla Pubblica istruzione – è stata massiccia, con gli studenti coinvolti che hanno prodotto elaborati e talvolta veri e propri programmi elettorali raccolti dalla casa editrice in un e-book dal titolo ‘Se fossi sindaco, idee e proposte degli studenti di Torre del Greco’ che presto faremo pubblicare anche sul sito internet dell’ente”.