A cura della Redazione
Torre del Greco. Omaggio alla nonnina di via del Bulino Per tutti è la nonnina di via del Bulino, piccola arteria privata diramazione della più conosciuta via Martiri d’Africa. Una nonnina che, con i suoi cento anni, è coccolata non solo dai familiari ma da tutti i residenti del popoloso quartiere di Torre del Greco. Ieri, giovedì 13 marzo, l’amministrazione comunale guidata da Ciro Borriello ha voluto rendere omaggio alla donna per il ragguardevole traguardo anagrafico. E così nel pomeriggio l’assessore alle Pari opportunità, Anita Di Donna, e il capo di gabinetto del sindaco, Luigi Pepe, si sono recati a casa di Vittorio Molinari, nata nel 1915 a Moricone, dopo che in mattinata era stato recapitato alla donna un omaggio floreale con gli auguri del sindaco Borriello. Di Donna e Pepe hanno consegnato una targa per “l’importante e straordinario traguardo raggiunto”. Felicità per i due figli, Eduarda (per tutti Edy) ed Egeo, che la donna ha seguito dalla provincia di Roma fino a Torre del Greco. Figli che in questa occasione hanno voluto ricordare con affetto il defunto padre, Giovanni Mazzacane, direttore di macchina sulle navi. L’amministrazione si è insomma aggiunta alla festa e al calore che in questi giorni più che mai sta caratterizzando la vita della nonnina di via del Bulino