A cura della Redazione
Torre del Greco. Lavori al centro, come cambia la viabilità Partono lunedì 16 febbraio i lavori di riqualificazione del tratto di corso Vittorio Emanuele compreso tra via Circumvallazione e Diego Colamarino. Queste opere riguardano il lotto di interventi che da alcuni mesi sta interessando via Cesare Battisti. Per questo motivo da lunedì prossimo e - per un primo momento - fino al 7 marzo, l’amministrazione comunale ha disposto una serie di limitazioni alla circolazione nell’area interessata. In particolare, come si evince da una specifica ordinanza firmata dal comandante della polizia municipale, Salvatore Visone, lungo il tratto interessato dagli interventi sarà possibile procedere a “senso unico di marcia direzione via Roma ad una corsia unica di marcia lato monte”. Allo stesso tempo verrà istituito “il divieto di sosta con rimozione forzata su ambo i lati” del tratto interessato dai lavori. “Sappiamo – spiega l’assessore ai Lavori pubblici, Luigi Mele – che chiediamo l’ennesimo sacrificio ai cittadini, agli automobilisti e ovviamente nel caso specifico ai commercianti della zona, ma siamo certi che una volta ultimati i lavori che interesseranno corso Vittorio Emanuele ma che stanno riguardando anche altre zone del centro, consegneremo alla città una serie di strade nuove, con corsie perfette e ampi spazi a disposizione dei pedoni. Per questo ancora una volta sottolineiamo l’importanza della collaborazione della cittadinanza, alla quale stiamo chiedendo a più riprese una notevole pazienza”. Non è escluso che, per dare una accelerata ai lavori del segmento di corso Vittorio Emanuele interessato, si possa anche pensare in un prossimo futuro di chiudere del tutto la strada, visto che in un secondo momento gli interventi riguarderanno l’altro tratto dell’arteria, quello lato monte: “Sarà nostra cura valutare questa opportunità – afferma il sindaco Ciro Borriello – ovviamente nella sola circostanza in cui saranno individuate soluzioni idonee per non creare eccessivi ingorghi in altri punti della città”. L’idea potrebbe essere quella di convogliare il traffico diretto nella zona di via Vittorio Veneto lungo via Cesare Battisti e di qui in via Madonna del Principio. In questi giorni, proprio in tal senso, un’altra ordinanza del comandante Visone ha disposto la “modifica dell’apertura del tratto compreso tra Madonna del Principio e la chiesa Madonna delle Grazie” consentendo l’immissione “in via Vittorio Veneto/via Roma attraverso la rampa adiacente il circolo capitani Uccem”.