A cura della Redazione
Torre del Greco. L´addio all´ex sindaco Palomba “Di Franco Palomba mi piace ricordare il piglio dell’avvocato e del politico di rango, in grado di guidare la nostra città in anni difficili e con la capacità di un uomo sempre pronto a sacrificarsi per gli altri. Ricordo con piacere, oggi più che mai, i suoi consigli, le sue pacche sulle spalle e anche le eventuali ramanzine, parole talvolta anche forti ma dette con il cuore e la mente da una persona sulla quale si poteva sempre contare”. Sono le parole commosse del sindaco, Ciro Borriello, nel ricordare Francesco Palomba, primo cittadino di Torre del Greco alle fine degli anni Ottanta, scomparso nella giornata odierna. “Con Palomba – prosegue Borriello – ho avuto momenti di condivisione politica e altri di contrapposizione, ma a prevalere è stata sempre la dialettica e il confronto civile, basato sul reciproco rispetto. La città ha perso un grande uomo e un punto di riferimento per la storia di Torre del Greco”. “Ai familiari tutti e al figlio Giovanni, consigliere comunale e che ha saputo ripercorrere le esperienze politiche del padre, vanno le più sentite condoglianze da parte mia e dell’intera amministrazione comunale”.