A cura della Redazione
Torre del Greco. Rifiuti, ordinanza del sindaco per pulizia strade Ancora diversi disservizi nella raccolta dei rifiuti a Torre del Greco: il sindaco Ciro Borriello firma un’ordinanza per chiedere la pulizia ad horas di strade e isole ecologiche. Questa mattina, sabato 3 gennaio, il primo cittadino e il dirigente preposto hanno infatti sottoscritto un atto ufficiale inviato alla Ego Eco, la ditta che si occupa in città dello smaltimento della spazzatura. Una ordinanza resa necessaria sulla scorta dell’ennesima relazione negativa del servizio ispettivo di nettezza urbana ma soprattutto dallo stato di scarsa pulizia in cui versano diverse arterie cittadine – del centro come della periferia – e alcuni centri di raccolta sparsi sul territorio torrese. Si è infatti “preso atto – come si legge nell’ordinanza del sindaco – della presenza di grossi cumuli di rifiuti sul territorio cittadino che creano pregiudizi per la salute pubblica”. Sulla scorta di questo Ciro Borriello ha ordinato alla Ego Eco con sede a Cassino “di provvedere ‘ad horas’ alla rimozione di tutti i cumuli di rifiuti presenti sulle strade cittadine; allo svuotamento del centro di raccolta di via Litoranea non ancora servito; alla rimozione di tutti i cartoni abbandonati e non ancora prelevati; allo svuotamento di tutti i cestini presenti sul territorio”. L’ordinanza, oltre alla ditta incaricata, è stata “partecipata all’Asl Napoli 3 Sud, al comando stazione dei carabinieri, al commissariato di polizia e al comando di polizia municipale”.