A cura della Redazione
Torre del Greco. Giostre per disabili al Parco "D´Acquisto" Giostrine per i bambini diversamente abili costretti sulla sedia a rotelle. Sono quelle che l’amministrazione comunale di Torre del Greco guidata dal sindaco Ciro Borriello ha fatto acquistare e sta provvedendo a fare installare nelle quattro principali aree verdi cittadine. La prima è stata sistemata nei giorni scorsi al parco Salvo D’Acquisto, dove l’altalena per portatori di handicap è stata posizionata nell’area giochi situata in uno specifico angolo all’interno della villa comunale: “Ho sentito i custodi – afferma l’assessore al Verde, Romina Stilo, promotrice dell’iniziativa – e mi hanno detto che lo scorso fine settimana è arrivato un bambino con problemi di deambulazione che ha usato la struttura alla presenza dei suoi genitori. Si tratta di una piccola risposta alle molteplici esigenze dei ragazzi costretti sulla sedia a rotelle e ci fa piacere che sia stata apprezzata da tutti i frequentatori del parco”. Sono quattro in tutto le altalene per portatori di handicap acquistate nei mesi scorsi dall’amministrazione comunale. A giorni sarà completata l’installazione a villa Macrina, dove sono in corso i lavori per la messa in sicurezza dopo la sistemazione dello specifico tappeto anticadute. “Attraverso una serie di sopralluoghi – prosegue l’assessore Stilo – abbiamo anche individuato le aree dove le giostrine saranno posizionate nella villa comunale di corso Vittorio Emanuele e al parco Loffredo-Bottazzi. Per quest’ultimo, in particolare, attenderemo qualche settimana in più in maniera da fare sistemare l’altalena, di concerto con il dirigente al Verde pubblico Massimo Santoro, solo dopo una più complessiva opera di riqualificazione dell’intera struttura di via Marconi. Contiamo di montare tutte e quattro le altalene per la fine dell’anno”.