A cura della Redazione
Torre del Greco. Partito il nuovo dispositivo di traffico È partito nella giornata di ieri, lunedì 30 giugno, il nuovo dispositivo di traffico tra via Nazionale, viale Campania, via De Gasperi e via Purgatorio. Reintrodotto il doppio senso di marcia in viale Campania, in via De Gasperi e lungo il primo tratto di via Nazionale, mentre resta il senso unico in via Purgatorio ma in direzione Torre Annunziata. Senso unico invertito anche in via Giardini del Carmine, con direzione verso piazza Luigi Palomba. “Ho saputo di alcune difficoltà per gli automobilisti relative al nuovo dispositivo di traffico – afferma il sindaco di Torre del Greco, Ciro Borriello – ma confido che, con l’andare avanti dei giorni, i nuovi sensi di marcia verranno progressivamente assimilati. Va ribadito che questo dispositivo di traffico ha carattere provvisorio, dovuto ai lavori di adeguamento che stanno interessando diverse arterie cittadine, e che lunedì prossimo riguarderanno anche via Piscopia dopo via Roma e corso Avezzana. Al termine degli interventi relative alle strade del centro cittadino, valuteremo insieme ai commercianti e ai residenti della zona il ritorno o meno al vecchio dispositivo di traffico che tanti consensi era stato in grado di conquistare nel tempo”. Sulla stessa lunghezza d’onda l’assessore ai Lavori pubblici, Luigi Mele: “Nei giorni scorsi – afferma – avevamo chiesto ai cittadini un po’ di compressione per eventuali disagi. Inconvenienti oggi, in occasione del primo giorno del nuovo dispositivo, ce ne sono stati, ma siamo sicuri che nei prossimi giorni ogni incomprensione verrà eliminata”.