A cura della Redazione
Torre del Greco. Dal 7 luglio l´English Summer Camp Due settimane di full immersion solo in inglese. È il senso di “English summer camp”, in progetto curato dall’associazione culturale English project St. Joseph, ente accreditato dal Miur, e promosso dall’assessorato alla Pubblica istruzione del Comune di Torre del Greco e dall’istituto comprensivo Giacomo Leopardi. Il progetto è rivolto agli alunni della scuola primaria (bambini di età compresa tra i 6 e i 10 anni) che frequentano gli istituti comprensivi di Torre del Greco. I corsi si svolgono dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.30 per gruppi omogenei per età fino ad un totale di cinquanta bambini (dieci alunni per ogni fascia di età). Si parte lunedì 7 luglio per concludere le attività venerdì 18. “Lo staff – afferma l’assessore alla Pubblica istruzione, Romina Stilo – è formato da docenti qualificati con una consolidata esperienza orientata all´apprendimento della lingua in modo divertente”. La partecipazione è gratuita. Le famiglie interessate possono accedere alle informazioni necessarie attraverso il sito della scuola Leopardi (www.icleopardi.gov.it) o consultando il portale del Comune (www.comune.torredelgreco.na.it). Sarà possibile scaricare il modulo di partecipazione e consegnarlo agli uffici amministrativi del comprensivo Leopardi fino a venerdì 4 luglio dalle 9 alle 11. Qualora le istanze superino i limiti previsti (cinquanta partecipanti), sarà effettuato un sorteggio pubblico venerdì 4 luglio alle 12.30 presso l’istituto Leopardi guidato dalla dirigente scolastica Rossella Di Matteo. “Si tratta – afferma il sindaco, Ciro Borriello – di un modo nuovo di intendere un campo estivo. Siamo certi che i bambini coinvolti si divertiranno e allo stesso tempo apprenderanno nozioni importanti legate in particolare alla lingua inglese”. “È un progetto pilota sperimentale – conclude l’assessore Stilo – e siamo certi che, qualora la risposta sarà commisurata alle attese, l’anno prossimo questa iniziativa sarà estesa a tutti gli altri istituti comprensivi cittadini”. Nel corso delle attività sono previste anche due escursioni.