A cura della Redazione
Torre del Greco. Ritiro kit per raccolta differenziata Incrementare la raccolta differenziata: è uno dei principali obiettivi dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Ciro Borriello. E per conseguire questo traguardo, il primo cittadino e l’assessore al ramo, Salvatore Quirino, hanno deciso di partire dalla base. Ovvero dal ritiro dei kit per fare una corretta raccolta dei rifiuti. “Anche perché – spiega Quirino – il primo sintomo della scarsa ‘affezione’ alla differenziata sta proprio nel mancato recupero dei sacchetti di vari colori distribuiti dall’ente”. Per questo motivo l’amministrazione ha stilato un manifesto, firmato da Ciro Borriello e Salvatore Quirino, nel quale si sottolinea come “uno degli obiettivi prioritari di questa amministrazione è incrementare sensibilmente i livelli di raccolta differenziata dei rifiuti, in modo da restituire il giusto decoro alla nostra città e tutelare l’igiene pubblica”. Ecco quindi che i cittadini “che ancora non abbiano provveduto” vengono sollecitati “a ritirare, entro il prossimo 30 luglio, l’apposito kit di sacchetti per la raccolta differenziata”. I punti di distribuzione sono tre: ex molini meridionali Marzoi a via Calastro, l’ufficio Igiene ambientale del complesso La Salle a viale Campania e il mercato ortofrutticolo di viale Sardegna. La distribuzione avviene tutti i giorni feriali, dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 13, e il sabato dalle 8.30 alle 12.30. Per informazioni è possibile contattare i numeri 081.8830290 e 081.8830292. “Si precisa – è scritto nell’invito-manifesto – che il Comune è dotato di un’anagrafica, aggiornata in tempo reale, che permette di individuare i cittadini che non ritirano il kit e si rappresenta che, decorso il termine del 30 luglio, saranno adottati nei confronti degli inadempienti i dovuti provvedimenti sanzionatori”.