A cura della Redazione
Torre del Greco. Comunali, è ballottaggio Borriello-Raia Ventiquattromila voti non sono bastati a Ciro Borriello per vincere. La corsa per l´elezione a sindaco di Torre del Greco proseguirà l´8 giugno prossimo, giorno del ballottaggio. A contendersi la fascia tricolore con Borriello, sarà la candidata del centrosinistra, Loredana Raia. Il responso delle urne premia Borriello con 23.943 preferenze, pari al 49,64 per cento. Ad un soffio dalla maggioranza più uno dei consensi che avrebbe regalato il successo al primo turno. Raia ottiene il 31,47 per cento, ed è stata scelta da 15.182 elettori. Terzo Alfonso Ascione, con il 7,16 per cento e 3.455 voti. Non bissa il boom delle Europee il MoVimento 5 Stelle, che si ferma con il suo candidato Ludovico D´Elia al 5,9 per cento e 2.847 preferenze. Supera il tetto dei mille voti Filippo Colantonio, che si attesta al 2,38 per cento. Michele Borriello, il candidato sindaco della lista L259 del quartiere Leopardi, si ferma al 2 per cento. Infine, Giandomenico Maglione (Lavoro Comune) ottiene l´1,51 per cento dei voti. Sul fronte delle liste, fa il botto la civica Borriello Sindaco, con circa 9 mila preferenze. Il primo partito in città è il Pd con 5.811 voti.