A cura della Redazione
Torre del Greco. Atto incendiario contro sede Fratelli d´Italia Atto vandalico contro la sede del partito Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale di Torre del Greco. Clima teso a poche settimane dalle elezioni comunali. Ignoti, nel corso della notte, hanno versato liquido infiammabile all’esterno della sezione di via Nazionale, dandogli poi fuoco. Le fiamme hanno annerito la porta d’ingresso, distruggendo l’impianto di illuminazione posto nella parte superiore. Sul posto è stata ritrovata anche una tanica che con ogni probabilità conteneva il liquido. Sull’episodio i referenti locali del partito hanno presentato regolare denuncia ai carabinieri. «È un fatto inatteso e che ci amareggia – afferma Giovanni Sorrentino – anche se mi pare giusto non alimentare ulteriori polemiche. Sono convinto che ad agire siano stati stupidi che non hanno nulla a che fare con il mondo della politica. Proprio per provare a metterci subito alle spalle questo sgradevole episodio, abbiamo già chiesto ad alcuni addetti di ritinteggiare la porta d’ ingresso e riparare larga parte dei danni. Alle forze dell’ordine abbiamo fornito tutti gli elementi a nostra disposizione: ci auguriamo che siano loro a fare chiarezza su quanto avvenuto”.