A cura della Redazione
Torre del Greco. Partono i lavori di riqualificazione al centro storico Avviati i lavori di riqualificazione urbana del centro storico. L’inaugurazione del cantiere è avvenuta questa mattina in via Roma, con la posa della prima pietra affidata al Commissario Straordinario Pasquale Manzo. «Si tratta di interventi già pianificati - spiega il Commissario Manzo - che permetteranno di migliorare la vivibilità e l’immagine del centro storico di Torre del Greco. Sono interventi strategici che, coniugandosi con quelli previsti dal PIU EUROPA, contribuiranno a cambiare il volto della città. A nome dell’Amministrazione, garantisco che sarà prestata massima attenzione per fare in modo che i lavori proseguano efficacemente, nel rispetto dei tempi stimati dal cronoprogramma». Il primo tratto interessato dai lavori è via Roma. Seguiranno, nell’ordine, via Colamarino, via Piscopia, via Venerabile Romano, corso Umberto I, corso Avezzana, via Purgatorio e piazza Palomba. Gli interventi - affidati alla Castaldo Costruzioni - sono prevalentemente finanziati con i fondi della Legge n. 219/1981, per una spesa complessiva di circa 4 milioni di euro. Tutti i lavori saranno realizzati in pietra lavica, sia per il fondo stradale che per le aree pedonali, e contempleranno la risistemazione integrale dell’arredo urbano, l’illuminazione e la sistemazione dei giardini di Capo Torre, con annessa installazione di una fontana. La durata prevista dei lavori è di un anno. Non sono state definite variazioni al piano del traffico cittadino, ma - nelle vie interessate dai cantieri - sarà vietata la sosta dei veicoli. CARLO CRISTARELLI