A cura della Redazione
Torre del Greco. Trasporto scolastico, avvio del servizio A partire dal prossimo 7 ottobre sarà attivato il servizio di trasporto scolastico per l’annualità 2013/2014. Il servizio è affidato alla Angelino Srl per effetto della reviviscenza del contratto di appalto, disposta in ottemperanza ad un´ordinanza Tar Campania, con la quale si accoglie l’istanza cautelare promossa dalla stessa Angelino Srl per la sospensione dei provvedimenti impugnati e si fissa al prossimo 24 ottobre l’udienza pubblica per la trattazione nel merito. A tal proposito, si rammenta che a gennaio 2013 questa Amministrazione adottò determinazione per la risoluzione del contratto con l’Angelino srl in quanto, essendo venuta meno (per fallimento) l´impresa ausiliaria e non avendo ciò comunicato l´impresa appaltatrice (appunto la Angelino Srl) alla stazione appaltante, si riteneva fosse stato violato il principio della buona fede nell´esecuzione del contratto, sancito dall´art. 1375 del codice civile. Tuttavia, per evitare di arrecare un grave disagio all´utenza, si acconsentì che la Angelino Srl continuasse a fornire il servizio fino a giugno 2013, ovvero fino alla conclusione dello scorso anno scolastico. Intanto, si predispose la procedura per una nuova gara d´appalto, finalizzata all’affidamento del servizio per gli anni scolastici 2013/14 e 2014/15. La Angelino srl aveva, nel mentre, proposto ricorso innanzi il TAR Campania per l´annullamento degli atti di risoluzione, ottenendo, lo scorso 31 luglio, un decreto monocratico cautelare che sospendeva l´efficacia degli atti impugnati, rinviando la questione in sede collegiale al 12 settembre. Pertanto, nelle more che si pervenga ad un giudizio definitivo, l’Amministrazione comunale ha sospeso la procedura di gara e sancito la reviviscenza del contratto stipulato nel 2011 con la Angelino Srl. CARLO CRISTARELLI