A cura della Redazione
Torre del Greco. Consiglio comunale il 3 ottobre Il Consiglio Comunale di Torre del Greco è convocato, in sessione ordinaria, per il prossimo giovedì 3 ottobre, alle ore 18:00, con eventuale seconda convocazione fissata per il giorno successivo alla medesima ora. In questa seduta, il Consiglio sarà chiamato a valutare l’approvazione del Bilancio di Previsione annuale per il 2013 e del Bilancio Pluriennale per il triennio 2013/2015. Dopo l’approvazione del verbale relativo alla seduta dello scorso 13 settembre, l’ordine del girono prevede l’elezione del nuovo Presidente del Consiglio Comunale (a seguito delle dimissioni rassegnate dal consigliere Filippo Colantonio), la discussione dell’interrogazione promossa dal consigliere Rosario Rivieccio (avente ad oggetto “Assistenza domiciliare agli anziani, disabili e disabili gravi”) e delle interpellanze proposte dal consigliere Luigi Mele (“Bilancio di un anno di amministrazione” e “Richiesta determinazione al Sindaco Gennaro Malinconico”). A seguire, sono iscritti due ordini a firma del consigliere Ciro Accardo (“Introduzione di una sanzione ridotta per le violazioni alla sosta dei veicoli in spazio a pagamento, in assenza di contrassegni o con contrassegni scaduti” e “Modifica dell’art. 10 comma 3 del Regolamento TARES”) e uno a firma del consigliere Rosario Rivieccio (“Scuola Elementare Nazario Sauro: sicurezza alunni e genitori”). Il Consiglio valuterà l’approvazione delle Delibere di Giunta n. 346 del 17/06/2013 (provvedimenti in materia di adeguamento e aggiornamento degli oneri di urbanizzazione), n. 348 del 17/06/2013 (integrazione e revisione dei diritti di segreteria relativi alla gestione dei procedimenti in materia urbanistico - edilizia), n. 429 del 05/08/2013 (Regolamento per l’affidamento a professionisti esterni di prestazioni relative alla progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva di lavori, nonché alla direzione di lavori, agli incarichi di supporto tecnico-amministrativo, alle attività del responsabile del procedimento, in materia di lavori pubblici, per importi inferiori a 100mila euro, IVA esclusa) e n. 467 del 16/09/2013 (Approvazione del Piano Finanziario per il servizio di gestione dei rifiuti urbani e delle tariffe TARES 2013). Nella stessa seduta, il Consiglio sarà chiamato ad approvare il riconoscimento di legittimità di tre Delibere di Giunta aventi ad oggetto debiti fuori bilancio. CARLO CRISTARELLI