A cura della Redazione
Torre del Greco. La Festa nazionale di Centro Democratico “L’Italia che mi piace” è il titolo della tre giorni che vedrà confrontarsi i ministri del Governo Letta, i leader dei partiti del centrosinistra e gli esponenti nazionali e locali del Centro Democratico, nel complesso della Torre Saracena di Torre del Greco, il 27-28-29 settembre prossimi. Si inizia venerdì con l’introduzione dei lavori da parte di Nello Formisano, vicepresidente nazionale Cd. Aprirà la kermesse un confronto sulle riforme costituzionali a cui parteciperanno, tra gli altri, il ministro Gaetano Quagliariello e i capigruppo Gennaro Migliore e Pino Pisicchio. A seguire sarà la volta della ministra dell’Integrazione Cecile Kyenge. Sabato pomeriggio è prevista una tavola rotonda con il segretario del Pd Guglielmo Epifani, il leader di Sel, Nichi Vendola, Bruno Tabacci e per Scelta Civica Andrea Romano. I lavori di domenica 29, infine, saranno incentrati sull’ambiente: interverrà il ministro Andrea Orlando. Chiuderà la manifestazione la relazione politica del presidente di Centro Democratico, Bruno Tabacci.