A cura della Redazione
Torre del Greco. Sindaco replica a Comitati di Quartiere Con riferimento ad alcuni articoli di stampa riportanti il malcontento espresso dai Comitati di Quartiere rispetto alla disponibilità mostrata da questa Amministrazione a confrontarsi sulle problematiche che investono la città, il sindaco Gennaro Malinconico (foto) tiene a precisare quanto segue. “Le dichiarazioni rilasciate alla stampa dai rappresentanti dei Comitati di Quartiere mi sorprendono e mi rammaricano - afferma il Sindaco Malinconico - Non ritengo corretto etichettare come “flop” l’ultimo incontro tenuto con i Comitati e non è vero che vi hanno partecipato soltanto il Sindaco e tre Assessori, visto che in realtà sono intervenuti, sia pure in momenti diversi della riunione, tutti gli Assessori (con una sola eccezione) e alcuni Dirigenti. Non è condivisibile la critica secondo la quale ci sarebbe stato uno scarso controllo della Litoranea nel periodo estivo: i dati ufficiali forniti dalla Polizia Locale - seppure ancora parziali, essendo riferiti fino al 10 agosto - rivelano che sono state emesse 40 denunce di reato e 6 denunce per illeciti amministrativi e violazioni di ordinanze balneari, mentre si sono registrati 37 sequestri penali. Interventi che dimostrano inequivocabilmente come il presidio della Litoranea sia stato adeguato. La disponibilità di questa Amministrazione a programmare incontri periodici con i Comitati testimonia l’attenzione che si intende porre rispetto alle problematiche rappresentate, ma per rispondere alle innumerevoli esigenze della città è necessaria la collaborazione leale di tutte le parti coinvolte”. comunicato stampa