A cura della Redazione
Torre del Greco. "Maresca", interrogazione dell´on. Formisano «Dopo la mancata risposta a una precedente interrogazione a risposta scritta del 3 aprile scorso, presentata al ministro della Salute, insieme agli onorevoli Arturo Scotto, Luisa Bossa, Luigi Gallo e Giorgio Piccolo, ho deciso di rompere gli indugi e presentarne una a risposta immediata in assemblea, che sarà trattata durante il Question Time, in programma domani 11 settembre alla Camera, sulla situazione dell’ospedale Maresca di Torre del Greco». Ad annunciarlo, in una nota, è l’on. Nello Formisano (Cd), vicepresidente di Centro Democratico, capogruppo a Montecitorio e segretario regionale campano del partito guidato da Bruno Tabacci. «Chiederò al ministro - prosegue Formisano - se non si ritenga doveroso, nei confronti del territorio dell’Asl Na 3 Sud, con urgenza, verificare, nell’ambito del monitoraggio sull’attuazione del piano di rientro dai disavanzi sanitari regionali, il rispetto dei livelli essenziali di assistenza, in generale, per riportare in Campania il rapporto degenti/posti letto più vicino alla media nazionale. Il ministro non può non tener conto delle esigenze di 350 mila abitanti che ricadono nell’area dell’ospedale Maresca», ha concluso il deputato di Centro Democratico.