A cura della Redazione
Torre del Greco. Convocazione del Consiglio comunale il Consiglio Comunale di Torre del Greco è convocato, in sessione straordinaria, per il prossimo venerdì 13 settembre, alle ore 10:30, con eventuale seconda convocazione fissata per il giorno successivo alla medesima ora. Dopo l’approvazione del verbale relativo alla seduta dello scorso 5 agosto, l’Assise sarà chiamata a discutere le interrogazioni promosse dai consiglieri Rosario Rivieccio, avente ad oggetto “Assistenza domiciliare agli anziani, disabili e disabili gravi”, e Salvatore Romano (”Organizzazione del Mercatino del Libro e nuove elezioni del Forum della Gioventù”). Seguiranno due interpellanze proposte dal consigliere Luigi Mele (“Bilancio di un anno di amministrazione” e “Richiesta determinazione al Sindaco Gennaro Malinconico”). Il Consiglio sarà quindi chiamato a discutere due ordini del giorno richiesti dal consigliere Ciro Accardo, aventi ad oggetto “Introduzione di una sanzione ridotta per le violazioni alla sosta dei veicoli in spazio a pagamento, in assenza di contrassegni o con contrassegni scaduti” e “Modifica dell’art. 10 comma 3 del Regolamento TARES”. A seguire, il Consiglio valuterà l’approvazione delle Delibere di Giunta n. 304 del 27/05/2013 (istituzione del Registro delle Unioni Civili), n. 345 del 17/06/2013 (sostituzione di un componente della Commissione per il paesaggio), n. 346 del 17/06/2013 (provvedimenti in materia di adeguamento e aggiornamento degli oneri di urbanizzazione) n. 348 del 17/06/2013 (integrazione e revisione dei diritti di segreteria relativi alla gestione dei procedimenti in materia urbanistico - edilizia), n. 420 del 22/07/2013 (riconoscimento di debiti fuori bilancio), n. 428 del 05/08/2013 (Regolamento per lo svolgimento delle funzioni e dei compiti amministrativi in materia di concessioni di beni del demanio marittimo rientranti nel territorio comunale), n. 429 del 05/08/2013 (Regolamento per l’affidamento a professionisti esterni di prestazioni relative alla progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva di lavori, nonché alla direzione di lavori, agli incarichi di supporto tecnico-amministrativo, alle attività del responsabile del procedimento, in materia di lavori pubblici, per importi inferiori a 100mila euro, IVA esclusa) e n. 452 del 05/09/2013 (Regolamento per la disciplina di accesso ai Servizi Sociali e agli interventi sociali). CARLO CRISTARELLI