A cura della Redazione
Torre del Greco. Abbattimenti case abusive, la protesta Tensione stamattina a Torre del Greco. Un corteo di cittadini dell´area vesuviana ha manifestato contro l´abbattimento degli edifici abusivi. L´assembramento nei pressi della zona Bottazzi, dove c´erano a presidiare gli agenti del vicino Commissariato. I manifestanti chiedono di fermare le ruspe e di procedere ad una sanatoria. Intanto, è giunta la notizia secondo la quale sarebbe stata recapitata al sindaco Gennaro Malinconico (foto) una busta con cinque proiettili. «Noi non c´entriamo nulla», dichiarano i comitati dei cittadini. Da capire se l´episodio sia da collegarsi o meno alla vicenda degli abbattimenti delle strutture fuori legge. Nei giorni scorsi, lo stesso Malinconico aveva affermato che «davanti a certe richieste perentorie dell’Autorità Giudiziaria, l’Ente Comunale non può fare altro che rispettare le leggi ed eseguire gli ordini. Anche perché, qualora non lo facesse, ciò non salverebbe i destinatari dei provvedimenti, ma comporterebbe unicamente la commissione di reati e la determinazione di un grave danno economico a carico dell’Amministrazione».