A cura della Redazione
Torre del Greco. Il "Maggio culturale" dell´associazione Prometeo L’associazione Prometeo ha promosso per il mese di maggio una serie d’incontri culturali spaziando dal teatro, alla musica e alla celebrazione della Festa dell’Europa. Dopo il successo di pubblico e critica ottenuto dal gruppo teatrale dell’associazione, nella prima della commedia Filumena Marturano, passato, presente e futuro, tenutasi domenica 5 maggio u.s., la rappresentazione teatrale, affidata alla regia di Lino Bello, sarà replicata, con inizio alle ore 20:00, giovedì 9, venerdì 10, sabato 11 e domenica 12 maggio, presso il Teatro Buon Consiglio a Torre del Greco in Via Del Santuario n.4. Info: 3335006848. In occasione del mese Mariano, l’associazione Prometeo e il Santuario-Parrocchia Maria SS. del Buon Consiglio, località Leopardi, a Torre del Greco con la collaborazione dell’associazione nazionale “Amici dell’Arte” Onlus – Sez. Campania, per il ciclo Musica al Santuario, presenteranno, nei giorni 8, 15 e 22 maggio alle ore 20:00, i concerti di musica sacra Cantando Maria. Si terranno concerti per organo e voce con gli organisti Attilio Parisi, Maurizio Rea e Ciro Montella e la partecipazione del soprano Concetta Mancuso. Giovedì 9 maggio, Festa dell’Europa, l’associazione Prometeo promuove il convegno sul tema: 2013: anno europeo dei cittadini. L’evento, che ha ottenuto l’adesione dell’Amministrazione Comunale di Torre del Greco, si terrà a Torre del Greco presso l’Aula Magna “A. Bava” del Liceo Classico “G. De Bottis” in viale Campania n.4. All’incontro parteciperà: Francesco Manca, Presidente dell’associazione culturale “Prometeo”; Vincenzo Borriello, Dirigente scolastico del Liceo Classico “G. De Bottis”; Filippo Colantonio, Presidente del Consiglio Comunale di Torre del Greco; Giuseppe Blasi, Presidente dell’U.C.S.I. (Unione Cattolica Stampa Italiana) Campania; Mario Di Costanzo, Responsabile della Formazione socio-politica della Diocesi di Napoli; Cosmo Giacomo Sallustio Salvemini, Direttore del Periodo mensile di cultura “L’Attualità” – Roma; Judith Jambor, Presidente dell’associazione culturale Ungherese “Maria D’Ungheria Regina di Napoli”. FRANCESCO MANCA