A cura della Redazione
Torre del Greco. "Maresca", Gallo (M5S): appello ai partiti Venerdì scorso, presso la Sala Consiliare del Palazzo Baronale a Torre del Greco, si è tenuto un incontro sulla questione dell´Ospedale "Maresca". Sono intervenuti i sindaci, deputati e senatori dell’area vesuviana. Il grande assente è stato il direttore generale dell’ASL Na 3 Sud, Maurizio D´Amora. Luigi Gallo, parlamentare del MoVimento 5 Stelle, ha affermato che «è grave che le figure politiche responsabili, in virtù delle loro azioni, oggi siano assenti mostrando una vera e propria irresponsabilità. Il direttore generale D’Amora, essendo nominato dalla Giunta Regionale, probabilmente ascolta le direttive dei suoi referenti politici piuttosto che rispettare gli impegni pubblici a sostegno dei cittadini». Secondo Gallo, nonostante il Piano Sanitario Nazionale preveda 3,7 posti letto per ogni mille abitanti, in Campania siamo al di sotto di tale rapporto e nonostante ciò si continua a tagliare. «I veri sprechi - sostiene il deputato grillino - nella sanità sono altrove, come nell´Ospedale del Mare, la cui spesa prevista era di 209 milioni di euro, oggi lievitata sui 400 milioni di euro». Gallo ha poi concluso il suo intervento con un appello alle forze politiche affinché lavorino in Parlamento per l’immediata costituzione delle Commissioni permanenti, in modo che proposte legislative possano seguire il loro iter fino all´approvazione in Parlamento.