A cura della Redazione
Torre del Greco. Parcheggi, tornano le strisce blu Tornano le strisce blu a Torre del Greco. Il Tar Campania ha infatti accolto il ricorso presentato dal Consorzio Urbania, che espletava il servizio della sosta a pagamento nella città corallina. Nel febbraio 2012, Il Comune aveva disposto la sospesione delle attività della società, colpita da un´interdittiva antimafia. Il Consorzio decise di opporsi a tale provvedimento impugnandolo dinanzia al Tribunale Amministrativo, chiamando in giudizio la Prefettura ed il Comune di Torre del Greco (non costituitosi). I giudici amministrativi, nel motivare la decisione, parlano di «quadro indiziario insufficiente» ai danni del Consorzio Urbania e di «illegittimità della gravata informativa prefettizia». Respinta, invece, la richiesta di risarcimento danni avanzata dall´Urbania nei confronti della Prefettura per «mancanza di colpa imputabile all´Autorità Prefettizia», recita la sentenza. A questo punto, stante la decisione del Tar, a breve ripartità il servizio di sosta a pagamento lungo le strade di Torre del Greco, con buona pace degli automobilisti che in questi mesi avevano potuto risparmiare sul cosiddetto "grattino".