A cura della Redazione
T. del Greco. "Maresca", il sindaco scrive ai capigruppo regionali Questione ospedale Maresca, il sindaco scrive ai capigruppo consiliari regionali. Gennaro Malinconico (foto) ha inviato una lettera egli esponenti dei partiti presenti nel parlamento regionale per informarli della situazione riguardante il nosocomio di via Montedoro. "A seguito dell’emanazione del Decreto regionale n. 49 del 29/03/2010, continua a verificarsi un progressivo ridimensionamento funzionale dell’Ospedale Maresca, circostanza che determina gravi criticità sul territorio e impedisce di tutelare adeguatamente il diritto primario (e costituzionalmente sancito) alla salute dei cittadini - si legge nella missiva -. L’urgenza della presente è altresì motivata dalle preoccupazioni che emergono in considerazione del cronoprogramma tracciato dal Decreto regionale n. 53 del 09/05/2012, che - a nostro avviso - rischia seriamente di peggiorare una situazione già insostenibile in cui versa il nosocomio di via Montedoro. Vi ribadiamo pertanto l’opportunità di un confronto immediato, in modo da rendervi partecipi delle criticità ed esporvi le nostre proposte operative che, senza alimentare contrapposizioni e/o sovrapposizioni tra strutture ospedaliere, possano essere concretamente dirette alla razionalizzazione del sistema e della spesa", ha concluso il primo cittadino di Torre del Greco.