A cura della Redazione
Torre del Greco. Deiulemar, in rete i modelli delle istanze dei creditori Sul sito internet istituzionale del Comune di Torre del Greco (www.comune.torredelgreco.na.it) è stato inserito il modello di insinuazione al passivo per i creditori Deiulemar. Entro il 25 settembre prossimo i risparmiatori dovranno presentare le istanze al Tribunale di Torre Annunziata. L´udienza è stata fissata proprio in quel giorno, alle ore 10, dinanzi al giudice delegato, il dott. Massimo Palescandolo. Interessi e svalutazione, se richiesti, vanno individuati in un separato prospetto di calcolo, da allegare alla domanda di ammissione al passivo. Le istanze sono riservate ai creditori chirografari, vale a dire a coloro che non possono beneficiare di un trattamento privilegiato. In tal senso, dunque, le loro pretese saranno soddisfatte solo successivamente «all’esito delle attività di riparto dei ricavi derivanti dalle attività di liquidazione disposte in favore dei creditori privilegiati». E´ quanto si legge nel dossier stilato dagli avvocati Luciano Imparato e Gennaro Terracciano, ai quali l´ex sindaco Ciro Borriello aveva dato mandato di redigere una relazione (anch´essa scaricabile dal sito internet del Comune) circa la situazione della Compagnia di navigazione torrese.